Pierpaolo Palladino

Pierpaolo Palladino è nato a Napoli nel 1967 e si è laureato in storia del teatro con una tesi sugli autori napoletani del “dopo-Eduardo”. I suoi testi teatrali hanno ricevuto numerosi premi e segnalazioni (Premio IDI autori nuovi, Tondelli, IDI, Dante Cappelletti, Enrico Maria Salerno). Ha ideato e diretto i festival “Autori per Roma” e “Racconti al parco” dedicato al teatro di narrazione. Ha lavorato con il Teatro di Roma, lo Stabile di Bolzano, lo Stabile di Calabria. Fonda e dirige l’ass. cult. Racconti Teatrali www.raccontiteatrali.com per cui scrive e interpreta come attore “La battaglia di Roma”, “Sputa la gomma! Il teatro va a scuola”, “La matematica sentimentale”, “Er naso”, e “Er Cappotto” (riscritture in romanesco da Gogol), “L’amico di Fred. Storia immaginaria di Fred Buscaglione”, “Una vita semplice”. Inoltre scrive e dirige “Il Pellegrino” per Massimo Wertmuller, “La Banda” per Flavio Insinna (debutto al teatro Sistina col titolo “Senza Swing”), “Al Pacino” per Cristina Aubry, “Il grande W.C.” per Fabrizio Giannini, “Lost in Rome” per Angelo Maggi, “Er naso de Gogolle” per Francesco Acquaroli. Scrive anche “L’albergo Rosso-Garbatella 1936”, per Ninetto Davoli e “Impresa di famiglia, regia di Pietro Bontempo, la cui versione americana Family Business debutta a New York.
“Al Pacino” in versione polacca debutta al festival Viva l’Italia di Varsavia.

Scrive e dirige i cortometraggi “Sinnò me moro”, vincitore del ASF Festival di Roma e “Mio padre”, con Andrea Tidona.

Ha condotto per dieci anni laboratori teatrali che mirano all’integrazione di attori sia normodotati che diversamente abili rielaborando drammaturgicamente e curando la regia di spettacoli come la Turandot, Robin Hood, Macbeth, Brancaleone e uno spettacolo basato sulle improvvisazioni degli stessi attori “racconti improvvisati”.
Ha collaborato in un laboratorio rivolto ai detenuti “giovani-adulti” ossia dai 18 ai 25 anni del braccio G8 del carcere di Rebibbia.

Conduttore di laboratori teatrali contro il bullismo e la dispersione scolastica, ha tenuto corsi di Drammaturgia con il Teatro Stabile di Roma e presso varie altre scuole professionali.
Insegna anche Tecniche di Narrazione, il lavoro dell’Attore sul Personaggio e Public Speaking.

Pubblicazioni:
Tempo zero, ed. Hystrio, Milano, n.3/1995 Turandot, adattamento, ed. Alta Marea, Roma 1998 Impresa di famiglia, ed Hystrio, Milano, n.4/1999 L’albergo Rosso, ed. Ridotto, n. 3/2012
Il Pellegrino, ed. Progetto Cultura, Roma, 2015
Er Naso de Gogolle, ed. Progetto Cultura, Roma, 2015
Sputa la gomma!, in antologia Roma D’autore, ed. Morellini Editore, Milano, 2015
Gogolle, Er naso più Era Cappotto ed. La Mongolfiera, Roma, 2018
La Banda ed. La Mongolfiera, Roma, 2018
Al Pacino, traduzione polacca di Jolanta Digul, in antologia di drammaturgia italiana Trzy Sztuki Wloskie, ed. Instytut Badan Literackie dell’Accademia Polacca delle Scienze, Varvasia, 2015

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.