L’ultimo angelo – scheda tecnica

Palcoscenico

  • dimensioni minime: altezza 4 m – larghezza 5,50 m – profondità 5 m
  • quadratura nera montata a scatola comprensiva di soffitti quinte e fondale (o pareti nere o scure)
  • graticcia praticabile o rocchettiera per sostegno 3 americane e tiri scenografici (quinte e fondali e tulle e attrezzeria della compagnia)
  • 20 Corde, rocchetti, o bozzelli,
  • cantinelle per stangoni e schiacciolatura
  • pavimento in legno inchiodabile o pesi sufficienti x schiacciolatura
  • scala per puntamenti

Carico minimo 15 kw effettivi

Materiale elettrico fonico richiesto

  • 24 ch dimmer min 2 kw x ch
  • 1 consolle luci 24 ch memorizzabile
  • alimentazioni e cabling segnale

LUCI

  • 14 pc 1000 watt completi di bandiere telaio e gancio
  • 8 domino con portagelatina
  • 3 pc 500 watt completi
  • 1 sagomatore 50°
  • 1 par 64 cp 60 o 61
  • 2 stativi da 2 m con T
  • 5 corpi illuminanti da usare come zavorra
  • 5 riduzioni maschio Cee femmina italiana
  • 18 sdoppiatori
  • caveria elettrica sufficiente

FONICA

  • 1 impianto di buona qualità adeguato alla sala
  • 1 mixer (con almeno 3 regolazioni di toni, no da DJ)
  • 1 lettore cd con auto pause che legga masterizzati
  • cabling

E’ richiesto un tavolo di regia con luci e audio insieme, in postazione di buona visibilità e udibilità palco, lampadina di regia, ciabatte e quanto necessario affinché gli impianti siano funzionanti prima dell’arrivo della compagnia

Personale tecnico e montaggio

1 aiuto elettricista su piazza a carico del teatro

Montaggio dalla mattina dello spettacolo salvo comunicazioni o accordi diversi