La battaglia di Roma – Motivazioni didattiche

Lo spettacolo è particolarmente indicato agli studenti di scuola media inferiore e superiore, per il taglio storico contemporaneo del tema trattato. La battaglia combattuta in difesa di Roma il 10 dicembre 1943 a Porta San Paolo, da carabinieri, bersaglieri e granatieri di stanza nella capitale, oltre alla partecipazione diretta di numerosi civili, segnò l’inizio della resistenza romana. Da quell’episodio nacque il primo germe della seconda rivoluzione istituzionale di Roma: come dall’ingresso dei bersaglieri attraverso la breccia di Porta Pia si passò dal Papa Re alla monarchia Sabauda, con l’estrema difesa della città causata dalla fuga del Re dalla capitale maturò la volontà di passare dalla monarchia alla Repubblica italiana.